Vorrei un Preventivo

“Richiedo maggiori informazioni sui suoi servizi per le nozze e un preventivo”

Cari sposi,

chiunque di voi abbia cercato un professionista per il loro matrimonio nei portali più famosi si è imbattuto in questa richiesta pre compilata, dando per scontato che fosse il modo giusto per richiedere informazioni.

Sicuramente c’è chi avrà ricevuto un pdf con tutti i prezzi dei servizi e pacchetti all inclusive, ma c’è chi invece ha ricevuto una risposta con la richiesta da parte del professionista di maggiori informazioni e dettagli.

Prima di tutto voglio farvi un piccolo esempio pratico: Decidete di voler comprare una nuova macchina entrate in una concessionaria vi avvicinate al venditore e gli domandate vorrei un preventivo per la macchina “x”, il venditore sarà ben lieto di farvi la sua proposta ….. ma…non prima di avervi fatto alcune domande di base tipo, il colore, gli optional, se diesel o benzina ecc ecc.

Ecco la stessa cosa vale per noi professionisti, almeno quelli seri, quelli che credono che ogni matrimonio sia una storia unica e irripetibile da raccontare e non solo un numero da aggiungere alla sua collezione.

Io da fotografo professionista, credo sia veramente importante conoscervi personalmente, capire cosa desiderate e quali sono le cose importanti per voi, ogni aspetto è fondamentale anche il più piccolo dettaglio, il colore che avete scelto, come si svolgerà la cerimonia e in che luoghi.

Naturalmente non c’è nulla di sbagliato nel richiedere un preventivo, ma il tipo di richiesta che farete dipende da voi, da cosa volete e questo lo potete capire ponendovi 2 semplici domande:

  • Per voi conta solo il prezzo e non vi interessa effettivamente a chi affiderete il ricordo del vostro matrimonio, tanto bastano due foto ?

Allora mandare richieste con il testo pre-compilato è sicuramente la soluzione giusta, avrete tantissime risposte con pacchetti ultra forniti a prezzi da capogiro, entrando a far parte di un numero di quel professionista, che si impegnerà per farvi avere un risultato in linea con il suo basso prezzo.

  • Oppure credete che  il vostro matrimonio merita molta più attenzione, cura, e professionalità?

Bè in questo caso, il mio consiglio è quello di agire con cura nei portali, fare una prima cernita e scelti 2/3 fotografi che vi interessano, iniziate con il visitare i loro siti web, per capire se il suo stile fotografico è in linea con il vostro e solo allora contattateli, fornendo tutte le informazioni di base, oltre la data, dove si svolgerà la cerimonia e il ricevimento, quanti invitati siete e in fine un numero telefonico, dove il fotografo può chiamarvi per fissare un’appuntamento nel proprio studio.

Non date mai per scontato l’incontro con il vostro fotografo, è importantissimo!

Un fotografo professionista che ha attenzione nel proprio lavoro ma sopratutto delle proprie coppie, durante l’appuntamento con voi, vi guiderà in un processo di scelta fatto per dar valore ai vostri ricordi, interpretando al massimo storia, ascoltando i vostri desideri e anche  le vostre paure (che sono tante), donandovi, dei preziosi suggerimenti, spesso basati su reali esperienze fatte sul campo.

Mi sento di fare una precisazione necessaria: un’appuntamento nello studio del fotografo non significa che avete già scelto lui o dovete pagare qualcosa…

…ma aiuterà anche voi a capire chi avete di fronte, a generare un’empatia che sarà importantissima per farvi sentire a vostro agio durante tutta vostra la giornata. Naturalmente la cosa è reciproca, non è solo la coppia a scegliere il fotografo ma spesso un fotografo Professionista con la “P” maiuscola sceglie anche lui le proprie coppie.

Vi domanderete, un fotografo può permettersi di scegliere le coppie da fotografare?

Certo! E vi spiego il perché, sempre con la premessa che io parlo di Fotografi professionisti veri, carichi di passione per quello che fanno e non di cacciatori di matrimoni! (loro vi diranno che faranno tutto)

Raccontare con amore, passione e dedizione una storia d’Amore non significa scattare due foto, significa entrare nell’anima di un matrimonio, farsi trasportare e coinvolgere dalle emozioni, le stesse che provano gli sposi, insomma per raccontare una storia devi esserne parte integrante, solo così si può fermare per sempre l’attimo giusto. Proprio per questa serie di motivi anche il fotografo dovrà fare una scelta sulle proprie coppie, essere sulla stessa lunghezza d’onda da entrambe le parti è l’unico modo per realizzare un racconto da sogno.

Anche tu pensi che il ricordo del tuo matrimonio sia importante? Allora clicca qui e costruiamo insieme il tuo servizio fotografico da sogno.

A presto Ivan Pellegatta